Nel 1984 Bill Murray è all’apice del successo. Nello stesso anno escono due film che lo vedono protagonista: “Ghostbusters” che diventerà la commedia con gli incassi più alti di tutti i tempi, e “Il filo del rasoio”, un film fortemente voluto da Murray, che però sarà un clamoroso flop. Di fronte a questo insuccesso, l’attore americano conosce la prima grande battuta d’arresto della sua carriera. Così decide di prendersi una pausa dal mondo dello spettacolo, si trasferisce a Parigi, dove studia Storia e Filosofia alla Sorbona, e per quattro anni declina ogni proposta di lavoro. Fino a quando non si sente pronto per il grande ritorno nel 1989 con “S.O.S. fantasmi” e poi nel 1993 con il successo di “Ricomincio da capo”. Ti ho raccontato questa storia perché nell’arco della tua vita professionale può succedere che ci siano dei momenti di blocco dove magari non sai cosa fare o sei meno motivato. In questi momenti, cogli l’occasione per cambiare aria e imparare qualcosa di nuovo. Cerca nuovi stimoli che possano darti nuove energie e nuove idee per “ricominciare da capo” con ancora più entusiasmo di prima.

“La cattiva notizia è che il tempo vola. La buona notizia è che sei il pilota.”

— M. Altshuler

Cosa fare quando non sai cosa fare.

Se anche tu stai vivendo un momento di blocco, queste sono quattro cose che potresti fare:

Trasferirti all’estero. Se hai la possibilità di trasferirti, fallo. Anche se non sai cosa fare, farlo in un contesto differente ti aiuterà a trovare nuove ispirazioni e sviluppare nuove competenze;

Imparare una nuova competenza. Anche solo una nuova lingua. Se hai del tempo libero, approfittane per acquisire nuove competenze. Il mercato del lavoro è sempre più dinamico e richiede aggiornamenti continui, ma non sempre abbiamo il tempo per farlo;

Creare una community. Creare una community è un’attività che richiede molto tempo e molta dedizione. Ma avere una community con cui confrontarti e condividere il tuo percorso è propedeutico a qualsiasi lavoro tu voglia fare;

Capire come trasformare una tua passione nella tua professione. Se hai una passione, puoi cogliere l’occasione per capire come renderla sostenibile da un punto di vista economico finanziario e trasformarla in un’attività.