Alla fine dell’Ottocento, l’inventore italiano Guglielmo Marconi ebbe un’idea rivoluzionaria: utilizzare le onde elettromagnetiche per trasmettere messaggi. Così scrisse al ministero delle Poste e Telegrafi, al tempo guidato dall’on. Pietro Lacava, illustrando l’invenzione del telegrafo senza fili e chiedendo finanziamenti per proseguire negli esperimenti. Il ministro, con la lungimiranza tipica dei politici italiani, ritenne l’idea folle e la liquidò con la scritta “Alla Longara!”, cioè al manicomio di via della Lungara a Roma. Marconi fu quindi costretto a emigrare in Inghilterra dove trovò i fondi per continuare i suoi esperimenti e dare vita alla sua invenzione più importante grazie alla quale vinse il Nobel per la fisica nel 1909. Quando hai una nuova idea può succedere che le prime persone con cui ne parli la reputino infattibile, se non folle. Ma questo non ti deve scoraggiare. Come disse Larry Page, le buone idee sono sempre folli, fino a quando non lo sono più. Ed è vero. Il modo migliore per dimostrare a tutti che la tua idea non è folle, è realizzarla.

“Le buone idee sono sempre folli fino a quando non lo sono più.”

— L. Page

Come capire se la propria idea è folle oppure no.

Nessuno potrà darti in anticipo la sicurezza che l’idea che hai in testa funzionerà. Come disse il premio Nobel danese Niels Bohr, fare previsioni è molto difficile, soprattutto se riguardano il futuro. E questa “previsione” non poteva essere più azzeccata. Quindi il mio consiglio è di non perdere tempo con previsioni inverosimili e business plan a vent’anni. Il modo migliore per capire se la tua idea funziona oppure no è testarla sul mercato. Realizzare un prototipo funzionate della tua idea e vedere come reagisce il tuo pubblico e, in base ai feedback che raccogli e a quella che è la tua strategia, aggiustare il tiro. Per farlo puoi lanciare un MVP, oppure se è un prodotto o servizio digitale fare un A/B Test. Grazie alla tecnologia di cui disponiamo oggi puoi dare forma alla tua idea senza necessariamente ricorrere a grandi investimenti (come quelli che servivano a Marconi).

Per esempio se stai lavorando al prototipo della tua idea, questi strumenti potrebbero esserti utili per fare un prototipo o un Mock Up da condividere con i tuoi clienti target:

– Marvel: https://marvelapp.com/
– Mockingbird: https://gomockingbird.com/
– MockFlow: https://www.mockflow.com/
– Invision: https://www.invisionapp.com/
– Flinto: https://www.flinto.com/
– SmartMockUps: https://smartmockups.com/
– Proto: https://proto.io/