F

Free.

Quando ti metti in proprio, sei libero di scegliere cosa fare e cosa non fare. Sei libero di decidere quando e quanto lavorare. Hai uno stile di vita più flessibile. Sei libero di dire no, quando non sei d’accordo. Sei libero di fare errori e imparare a modo tuo. Sei libero di scegliere le persone con cui lavorare e la tipologia di progetti che vuoi sviluppare. Puoi lavorare dove vuoi. Puoi andare in vacanza quando tutti lavorano e lavorare quando tutti sono in vacanza. E tutto questo ti permette di avere un miglior rapporto vita-lavoro.

I

Independent.

Quando ti metti in proprio, sei tu ad avere il controllo. Quello che decide che direzione prendere e quale strategia seguire. Non devi rispondere a nessuno. Non hai capi che ti dicono cosa fare o non fare. Sei più produttivo perché nessuno ti fa perdere tempo in riunioni o compiti inutili. Tu decidi le regole. Non hai più a che fare con burocrazie prive di senso e non ti perdi in progetti che non vedranno mai la luce. Hai la responsabilità del tuo tempo e di come decidi di investirlo. Se credi veramente in qualcosa lo puoi fare senza chiedere il permesso a nessuno.

R

Rich.

Quando ti metti in proprio, sei più ricco da un punto di vista tanto finanziario quanto professionale. Da quello finanziario, puoi scegliere quanto guadagnare. Se hai bisogno di più soldi, puoi farti pagare di più o vendere di più. Non devi chiedere un aumento al tuo capo. C’è un collegamento diretto tra quanto lavori e quanto guadagni. Da quello professionale invece, se ti metti in proprio, hai l’opportunità di sviluppare la tua carriera in un modo che sia coerente con le tue ambizioni e fare qualcosa che ti faccia sentire realizzato.

E

Engaged.

Quando ti metti in proprio, sei così coinvolto in quello che fai, che ogni mattina ti svegli con il sorriso in faccia pensando a come portare il tuo progetto di lavoro a un livello superiore. E questo non ha prezzo, soprattutto se comparato con la noia di svegliarsi tutte le mattine per andare a fare un lavoro che ti deprime solo al pensiero. Quando fai il tuo lavoro invece, sei più coinvolto con la tua attività, con i tuoi clienti e con le persone con cui lavori. Semplicemente perché dipendono tutti da te. Non sei solo una rotella dell’ingranaggio. Sei l’intero ingranaggio.

D

Dynamic.

Quando ti metti in proprio, dici definitivamente addio alla tua comfort zone. Ogni giorno impari qualcosa di nuovo, hai nuove sfide da cogliere e nuove opportunità da prendere. La tua vita professionale diventa immediatamente dinamica e non più statica. Niente più noiose routine, niente più monotonia o compiti demotivanti, il cambiamento diventa il paradigma da seguire.